GVA REDILCO DOT-ROMA TUTTE LE STRADE PORTANO a DOT-ROMA

GVA REDILCO DOT-ROMA

POSIZIONAMENTO STRATEGICO ed ELEMENTI DI COMUNICAZIONE

settore Immobiliare
mercato Italia/Estero
unit Artefice People & Brand

TUTTE LE STRADE PORTANO a DOT-ROMA
Un complesso edilizio composto da tre edifici ricchi di storia situati all’incrocio fra Via del Tritone e via Due Macelli.
Una zona vivissima della Capitale, a due passi da Piazza di Spagna.

Una ristrutturazione in prefetto equilibrio fra eleganza e funzionalità moderne.
Sono questi gli elementi che si fondono dando vita ad un unico complesso immobiliare destinato ad uffici di rappresentanza e negozi esclusivi. Nel cuore pulsante dello shopping, della politica, degli affari e della moda della città.
Un luogo che si destina a diventare un punto di riferimento al centro Roma. Perché qui la Storia si fonde con il rigore del design contemporaneo dando vita ad uno scenario unico.

Il progetto è consistito nella creazione di tutti gli elementi di un codice di comunicazione adeguato a coinvolgere tenant raffinati e cosmopoliti che interessati a spazi così importanti.
Si è trattato quindi di comunicare un’essenza profondamente locale attraverso un linguaggio internazionale e di farlo trasmettendo il segnale di qualcosa di moderno inserito all’interno di un contesto storico.

L’elemento grafico del logo nasce dalla mappatura della zona urbana dove si trova l’edificio, la grafica evidenzia l’angolo del complesso immobiliare che insieme ad altri spicchi crea un centro. Il nome DOT riporta al concetto di PUNTO AL CENTRO DEL MONDO, particolarmente calzante vistoche stiamo parlando di Roma, definita per secoli come Caput Mundi, ma con assonanze che ricordano la cultura digitale.
La palette cromatica si orienta verso un codice istituzionale e lussuoso con l’utilizzo di un verde elegante e scuro in contrasto con caldo e la lucentezza dell’oro.

Questo VIS si declina su tutti gli elementi identitari del brand e su una bellissima brochure bilingue Istituzionale e sulla sua versione tecnica, con le planimetrie di ogni piano del complesso. La brochure è stata prodotta fisicamente, cioè attraverso la realizzazione di uno shooting fotografico ad hoc e successivamente stampata in tiratura limitata (100 pezzi), uno strumento che è stato scelto deliberatamente per confermare attraverso la sua matericità un’impressione prestigio espresso attraverso qualità visiva e tattile dell’oggetto. Rilegature, materiali, fustelle, colori, tipologia di stampa: tutto racconta con un tono moderno una bellezza antica destinata a sfidare il tempo.

É da notare che la produzione di questi materiali è avvenuta durante il lock-down marzo/maggio 2020 ma la difficoltà di non poter valutare direttamente i vari step del sofisticato processo di produzione non ha intaccato l’eccellenza del risultato finale.
La brochure dedicata al Retail per questioni di scopo di utilizzo è stata realizzata invece digitalmente mantenendo lo stile scelto per quella istituzionale.

POSIZIONAMENTO STRATEGICO

  • VISUAL IDENTITY SYSTEM

  • LOGO

  • NAMING

  • BROCHURE BILINGUE ISTITUZIONALE

  • BROCHURE BILINGUE TECNICA